LIVING CORAL – COLORE PANTONE 2019



LIVING CORAL – COLORE PANTONE 2019

PANTONE COLOR INSTITUTE

il Pantone Color Istitute, è l’istituto americano noto per aver inventato il sistema di catalogazione dei colori, il codice di quadricromia, conosciuto nel mondo della grafica digitale come CMYK: CYAN – MAGENTA – YELLOW – black, il nero è indicato con la lettera K, per non confonderlo con il blu di un altro sistema, l’RGB: RED – GREEN – BLUE.

Questi due sistemi, usati rispettivamente per il web e la stampa.

Ogni anno, da ormai 20 anni il Pantone Color Institute, conduce una ricerca annuale su quello che sarà il Pantone color of the year, che influenzerà vari settori della produttività, dal mondo della moda a quello del beauty per arrivare al design e all’arredamento d’interni.

La scelta del colore è effettuata sulla base di una ricerca condotta da un team di esperti che durante l’anno in corso perlustrano il mondo per studiare le nuove tendenze e da queste decidere il colore di punta per l’anno successivo.

Il colore del 2018 è stato l’Ultraviolet, mentre il colore scelto per l’anno ormai prossimo, il 2019, sarà il Living Coral, o semplicemente Corallo! Un mix tra rosa, arancio e pesca.

Il colore è una lente uniforme attraverso la quale percepiamo il mondo reale e digitale e ciò è particolarmente vero per il Color Of the Year 19. In un periodo in cui i consumatori desiderano interazioni e rapporti sociali, le caratteristiche umanizzanti e confortanti del conviviale Color Of the Year ’19 toccano il tasto giusto.

   Leatrice Eiseman

Executive Director del Pantone Color Institute

LIVING CORAL PANTONE 16 – 1546 

16 – 1546, sono i codici che ne indicano la cromia e la luminosità esatte.

0 – 66 – 50 – 0, è il codice di identificazione CMYK;

252 – 118 – 106, invece il codice di identificazione del sistema RGB.

Il Living Coral, è stato scelto perché infonde un desiderio di riconnettersi alla natura, richiama le barriere coralline. È un colore giocoso che sprigiona energia e vitalità. Una tonalità calda vibrante che emana estrema positività.

Perfetto per l’estate ma indicato anche per l’inverno. Ha già fatto capolino nelle sfilate di grandi stilisti come Marc Jacobs, Calvin Klein, Prada, Emilio Pucci e tanti altri.

Per motivare la scelta di tale colore, Laurie Pressman, vicepresidente dell’unità di consulenza sul colore Pantone, in un’intervista ad Associated Press, afferma:

…abbiamo pensato all’incredibile bellezza che vediamo nella natura e all’importanza di preservarne l’ambiente. Pensate alle barriere coralline, forniscono riparo e sostentamento alla vita marina e qui le osserviamo scomparire.

In un’altra intervista, al Time la Pressman dichiara:

Guardiamo ciò che sta accadendo in natura, l’esaurimenti delle risorse naturali […] e quando pensiamo alla natura mutevole del mondo, ecco un colora animato che celebra la vita.

 

 

COME ARREDARE IN LIVING CORAL

Il Corallo, potrebbe apparire un colore difficile da adattare per l’arredamento della propria casa, senza incorrere in scelte sbagliate che possano darci come risultato finale un ambiente pacchiano e visivamente pesante.

In realtà, come per ogni cosa, associando il Living Coral alle tonalità che ben si combinano e calibrandolo ad arte, nella giusta misura, può fornire una palette di colori inaspettati, di gusto e con un pizzico di brio.

Se vogliamo regalare alla nostra casa un tocco di colore, ma desideriamo che mantenga comunque un aspetto posato e sobrio, possiamo abbinare il corallo ai toni più pacati come il tortora, ed il grigio.

carta da parati MuralsWallpaper

Perfetti per una stanza come il bagno ad esempio, sono dei toni che si prestano alla creazione di un ambiente sereno e rilassante.

Si può combinare con piccoli tocchi di nero, ma anche con il rosso e l’arancione, facendo sempre attenzione a non esagerare.

Non può mancare ancora una volta il bianco, una casa total white, può essere resa più vivace inserendo degli oggetti color corallo, sempre nella giusta misura, per non rischiare di ottenere un effetto bubble – gum.

Per non eccedere potremo dipingere di corallo una sola parete di una stanza, un soffitto, un elemento della casa che intendiamo evidenziare.

Perfetto in camera da letto sulla parete alla quale addossare il letto, come testata ad esempio.

Il Living Coral, è un colore che crea luminosità e può far apparire lo spazio in cui ci troviamo, più ampio.

Tessili e biancheria color corallo, rappresentano una soluzione valida per qualunque ambiente.

Se la nostra casa ha uno stile classico, i nostri mobili sono color legno, anche scuro, possiamo tranquillamente pensare di ravvivarla con elementi, tessili, pareti color corallo, per un effetto meno austero.

Il Living Coral, è un colore che evoca i fondali marini delle barriere coralline, ed è quindi possibile abbinarlo a colori impensati, colori vividi come il viola sporco, il blu, il turchese ed il verde acqua, per un effetto più strong ma sempre di successo, soprattutto per gli amanti del colore.

Immagine fonte google

Il Living Coral è un colore che  può far storcere il naso ad alcuni, ma il mondo dei colori è sempre qualcosa di favoloso e sorprendentemente imprevedibile, un pizzico di fantasia non guasta mai,

basta saper giocare un’pò, abbandonare gli schemi preordinati e lasciarsi andare. Tutti i colori stanno bene tra loro, basta guardarsi intorno ed osservare la natura!

Se quest’anno vorrete colorare la vostra casa di Living Coral, noi di Hello Design saremo pronte ad aiutarvi!

Ti è piaciuto questo articolo? Offrici un caffè ☕
Buy Me a Coffee at ko-fi.com

Architetto freelance. Amo l’arte, quella bella, capace di suscitare emozioni positive. Credo che l’architettura possa essere un bel modo di fare arte, ma è un’arte positiva se il suo fine è anche quello di rendere gli spazi realmente vivibili e a misura d’uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *