Spark Joy! Come essere felici circondati solo da ciò che ci piace.

Spark Joy! Come essere felici circondati solo da ciò che ci piace.

“Il magico potere del riordino. Il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita”, questo è il titolo del libro di Marie Kondo uscito in Italia nel 2014 editore Vallardi e diventato subito un bestseller per l’approccio innovativo con il tema dell’organizzazione degli spazi.

Marie-kondo-1
Marie Kondo è una consulente domestica, si autodefinisce “professionista del riordino”. Appassionata di riordino ed economia domestica fin da bambina, negli anni dell’università inizia la propria attività di consulente ed inventa il metodo KonMari di riordino ed organizzazione degli spazi.
Il libro illustra dettagliatamente il metodo KonMari, un metodo che si mette in pratica solo una volta, poi non sarà più necessario riordinare.
Prospettiva molto interessante non credete?

marie-kondo-konmari
un cassetto organizzato secondo il metodo Konmari – pic productiveandpretty.com

Il libro si rivolge prevalentemente al riordino della propria casa lavorando per categorie: vestiario, libri, carte, oggetti misti, ricordi e fotografie, procedendo dalla categoria più facile (i vestiti) a quella più difficile (le fotografie).

IL METODO KONMARI

Per quanto riguarda i vestiti il metodo si applica in questo modo:

  • Mettere per terra o sul letto tutti (ma proprio tutti) i propri vestiti in modo da poterli vedere tutti contemporaneamente.
  • Selezionare solo i capi che ci danno gioia, ciò che associamo a ricordi o sensazioni positive.
  • Scartare senza pietà ciò che è rovinato, bucato, ciò che non ci comunica nulla e soprattutto scartare ciò che ci comunica pensieri o sensazioni negative.
  • Riporre con cura i vestiti disponendoli in verticale. Sconsigliatissima è la disposizione a pila in orizzontale (come li vediamo esposti nei negozi) che “soffoca” i vestiti e accentua le pieghe del tessuto.

Ogni indumento se correttamente piegato ha un suo “punto magico” che gli permette di reggersi in piedi da solo. Una volta piegati nella maniera corretta basta affiancarli nei cassetti in modo da poterli vedere tutti in un colpo d’occhio.

Marie-kondo-4

Marie-kondo-5

Marie-kondo-6
Illustrazioni di Juju Sprinkles

Il magico potere” del titolo è dato dall’assunto che il riordino fisico produce grandi vantaggi spirituali. Il concetto chiave è riconoscere ciò che ci da gioia. Conseguentemente liberarci, fare decluttering di ciò che non ci fa stare bene aumenta la fiducia in se stessi, ci libera nel vero senso della parola, ci fornisce una vitalità inaspettata.
Kondo dichiara che nel corso dei suoi interventi, ogni cliente butta dai 20 ai 30 sacchi di roba in un giorno.

Lo spazio in cui viviamo influenza il nostro corpo.

 

COME HO APPLICATO IL KONMARI A CASA E A LAVORO

Finito di leggere il libro, da appassionata di organizzazione quale sono, ho subito provato ad applicare il metodo KonMari e l’ho trovato molto veritiero ed utile, specialmente per quanto riguarda l’organizzazione dei vestiti. Inoltre credo fermamente che eliminare ciò che non da gioia produca un effetto positivo sulla nostra psiche e che circondarci di ciò che ci piace sia in casa che negli spazi lavorativi renda il nostro corpo più vitale e la nostra mente più agile e fresca.

Marie-kondo-3
Non è mai facile iniziare un’operazione di decluttering, ma una volta fatti i primi passi diventa facile selezionare cosa ci piace e liberarci del resto.
In casa ho eliminato inutili soprammobili, tenendo solo gli oggetti che rappresentano per me qualcosa di speciale, per quanto riguarda i libri invece non sono riuscita ad eliminarne nessuno, solo qualche rivista che non mi interessava.
Nello studio ho personalizzato la scrivania con la mia cancelleria preferita in bella vista, piante e cristalli che mi aiutano a mantenere la concentrazione e ravvivano l’ambiente.

Marie-kondo-2

Il metodo si può applicare in vari ambiti, tra cui quello professionale: Marie Kondo tiene anche un corso per manager e professionisti: “Lezioni di riordino ed organizzazione per uomini d’affari”.
Organizzare con coerenza schedari, cassetti ed aree di lavoro,riordinare carte e fatture, sistemare vecchi progetti e disegni, selezionare i miei preferiti ed esporli in bella vista invece che tenerli chiusi in cartelle sarà il mio obiettivo dei prossimi mesi.
Condivideremo con voi metodi organizzativi e risultati ottenuti (speriamo!)

Marie-kondo-7
Materiali di lavoro perfettamente organizzati – pic jeannepapercraft.com

Avete già sperimentato il metodo KonMari? Lo ritenete interessante o soltanto un’altra moda new age? Aspettiamo di vedere i vostri tentativi!

 

Libri di Marie Kondo editi in Italia: “Il magico potere del riordino” e “96 lezioni di felicità” Edizioni Valliardi.
Ad ottobre 2017 è uscita un’edizione illustrata di “Il magico potere del riordino” al momento solo in lingua inglese.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Offrici un caffè ☕
Buy Me a Coffee at ko-fi.com




Architetto freelance. I miei interessi spaziano dall’interior design alla progettazione di mini unità abitative ecosostenibili. Un campo di ricerca che mi interessa molto è quello dell’architettura per le emergenze. Mi occupo anche di grafica, illustrazione e stampa 3D.